direzione@piusegnipositivi.org
DONA

11792
"valori" scambiati

1158
persone coinvolte

NEWS & PRESS

< torna all' elenco

Non solo cibo in Emporion: con lo Scaffale Relazionale il market solidale diventa contenitore di opportunità

15/02/2017Emporion

Più Segni Positivi è felice di inaugurare una nuova fase per l’azione Emporion.

A breve infatti, il market solidale di Via del Lavoro 187 non offrirà più soltanto cibo e generi di prima necessità, ma anche servizi, grazie all’attivazione dello Scaffale Relazionale: un vero e proprio contenitore di opportunità, attraverso il quale sarà possibile usufruire di una serie di prestazioni appartenenti a diversi ambiti professionali (sportivo, artistico, medico, legale, psicologico ecc...).
Si tratta di un’operazione innovativa nel panorama degli empori solidali in Italia, poiché consente ad Emporion di uscire da una logica di offerta univoca di beni materiali, per accogliere e mettere a disposizione delle famiglie una serie di occasioni ludiche, culturali, formative e di supporto relazionale dedicate espressamente ai più giovani.

Ad accedere a questo nuovo scaffale tutte le famiglie con minori a carico che, a causa di una serie di contingenze, hanno difficoltà a garantire ai figli l’accesso alle stesse possibilità dei propri coetanei.

A rendere concreta l’azione, le collaborazioni stipulate con alcune realtà locali che hanno raccolto con entusiasmo la proposta di sodalizio con il Consorzio di Cooperative Sociali Sol.co Sondrio, mettendo a disposizione le proprie competenze a supporto dei beneficiari di Emporion.

Ad oggi attivi (in ordine alfabetico):
Asd Miyamoto Musashi
Asd Pentacom
Boxe Inferno
Centro Sperimentale di Educazione Fisica e Sportiva "Bruno Credaro"
Civica Scuola di Musica e danza della provincia di Sondrio
Metafamiglia APS
Ottica Vergottini
PentaPiateda
PGS Auxilium
Sondrio Calcio​
Sondrio Rugby

 

La conferenza stampa di presentazione dello Scaffale Relazionale si è tenuta lunedì 13 febbraio 2017 presso il Comune di Sondrio, alla presenza, fra gli altri, dell'Assessore ai Servizi Sociali Loredana Porra e del Commissario di Fondazione Cariplo e Presidente ProValtellina Marco Dell'Acqua.

Dell'Acqua, in particolare, ha voluto ribadire, come già fatto in altre occasioni, l’importanza e il valore di Più Segni Positivi fra i 18 i progetti di welfare ad oggi attivati tramite il bando 'Welfare in Azione' di Fondazione Cariplo (welfareinazione.fondazionecariplo.it), primo fra tutti a ricevere un'erogazione pari a 19 milioni di euro, cifra che ha innescato un effetto leva attivando poi, tra donazioni e nuove risorse, un valore complessivo di 45 milioni di euro.

Una nuova sfida per Più Segni Positivi è dunque alle porte: quella che consente all'azione Emporion di aprirsi a scenari di welfare innovativi, incontrando, in un momento storico di crisi socio-economica diffusa, non solo i bisogni prettamente materiali della comunità, ma anche quelli di tipo relazionale.


Scarica il comunicato stampa ufficiale.

progetto promosso da
con il contributo di
#PIÙSEGNIPOSITIVI
Copyright 2017 SOL.CO Sondrio - P.Iva 00588050146
Realizzato da Andytimes
CONDIVIDI