direzione@piusegnipositivi.org
DONA

11792
"valori" scambiati

1158
persone coinvolte

NEWS & PRESS

< torna all' elenco

Emporion riempie i suoi scaffali grazie a Cormarket e alla Fondazione Pro Valtellina ONLUS

05/06/2020Emporion

Sono giorni di ripartenza, ma non basta questo ad affievolire lo spirito di solidarietà a favore del progetto Segni Positivi Crescono.
Lo sa bene lo staff di Emporion che ieri si è visto recapitare ben tre bancali di prodotti alimentari donati dal supermercato Cormarket, della catena Sigma, di Aprica.

Un aiuto concreto per le famiglie beneficiarie, reso possibile dal titolare dell’esercizio Marco Corvi e coadiuvato dalla Fondazione Pro Valtellina ONLUS, da sempre vicina al nostro progetto, che, in questo frangente, ha avuto il ruolo di promotore dell’iniziativa.

Con il supporto logistico dei volontari della Croce Rossa ieri mattina abbiamo potuto riempire i nostri scaffali con:

  • 240 confezioni di passata di pomodoro
  • 240 confezioni di olio di semi
  • 960 confezioni di pasta secca 200 confezioni di riso
  • 100 confezioni di tonno in scatola 200 confezioni di farina
  • 160 confezioni di carne in scatola 180 confezioni di pasta ripiena

Questo segno positivo si unisce alle tante dimostrazioni di generosità ricevute negli ultimi mesi e ci riempie di fiducia nel futuro nonostante il momento storico sia tutt’altro che semplice. Infatti, la crisi legata al coronavirus ha fatto registrare un aumento delle domande per l’accesso al nostro emporio solidale, nato proprio per sostenere persone e famiglie in situazione di temporanea difficoltà economica.
Un problema rivelatosi estremamente attuale e sentito anche in provincia di Sondrio, tanto da non consentire ad Emporion di rispondere adeguatamente ai bisogni di tutti con le risorse a disposizione.

Per poter supportare sempre di più le famiglie vulnerabili del nostro mandamento ora come non mai serve il contributo di tutti. È per questo che ci auguriamo che azioni solidali come quella messa in campo da Cormarket facciano da volano per le attività locali, nella speranza di poterci rialzare presto grazie all’aiuto reciproco che sta alla base di un welfare di comunità.

Queste le parole del presidente di Pro Valtellina ONLUS Marco Dell’Acqua:

“Iniziative come queste uniscono realtà del nostro territorio ai bisogni emergenti in un meccanismo virtuoso che ci riempie di soddisfazione. Ringrazio di cuore l’imprenditore e amico Marco Corvi che con grande generosità ha saputo cogliere l’opportunità di rispondere a una emergenza silenziosa ma diffusa della nostra comunità, in particolare dopo la crisi che abbiamo passato e che stiamo ancora attraversando. Mi auguro che il suo esempio ispiri altri imprenditori della zona. Chiunque può contattare i nostri uffici e rendersi disponibile a gesti di generosità come questo. Ricordo infine che Fondazione Pro Valtellina è sempre presente per offrire esperienza e strumenti per il bene del nostro territorio. Unire le forze rimane il metodo vincente e più intelligente per superare le grandi difficoltà. Ancora un immenso grazie a nome di tutti.”


 
progetto promosso da
con il contributo di
#PIÙSEGNIPOSITIVI
Copyright 2020 SOL.CO Sondrio - P.Iva 00588050146
Realizzato da Andytimes
CONDIVIDI